giovedì 1 dicembre 2011

CALENDARIO DELL'AVVENTO PER CHI SI E' RESO CONTO SOLO OGGI....

Non ho la connessione. Non ho le pentole. Non ho gli asciugamani. Non ho i vestiti (solo lo stretto stretto necessario). Non ho ancora tolto la colla dai vetri. Non ho capito come funziona l'antifurto. Non c'azzecco mai quando schiaccio gli interruttori della luce.
Figuriamoci se avevo in mente il calendario dell'avvento. Ieri sera, dopo yoga, ho prodotto nella disperazione:

CALENDARIO SEMOVIBILE
dell'AVVENTO
(dell'ultimo momento)


Cosa serve

Carta stagnola
Ciarpame (o anche cose che abbiano un senso)


Ho deciso di fare un calendario semovibile. Con la carta stagnola compongo i numeri sotto i quali metto i regalini. Ogni giorno cambia il posto del numero, che gioca a nascondino. Ai bambini il compito di trovarlo ogni mattina. 
In genere i folletti del calendario portano ai bambini generi di prima necessità: calzini, berretti, pigiami.... Ma quest'anno si vede che anche loro stanno traslocando e dunque regalano un addobbo natalizio a sorpresa alla casa. Hanno cominciato con un classico, il calendario coi cioccolatini. Ne hanno preso uno solo per Gnomo Tre. Staranno anche loro traslocando, ma conoscono i miei polli!!
Buon inizio di tour de force!!!!

8 commenti:

  1. il numero con la carta stagnola è buffobuffo (ti stano e non ti vengo a cercare qui, buffa anch'io)

    RispondiElimina
  2. Gli interrutori della luce non li trovo mai neanche io ... dopo 10 anni!!!!!
    Ideona dell'ultimo minuto molto azzeccata! :D

    RispondiElimina
  3. Cavoli... io sono talmente snaturata che i miei figli nemmeno sanno cosa sia un calendario dell'avvento!! §-_-§

    RispondiElimina
  4. Hai un blog davvero molto carino e da oggi anche una nuova follower!
    Se ti va di dare un'occhiata al mio piccolo mondo,lo trovi qui,dove peraltro e' in corso un GiveAway "in grande" per festeggiare 1000 followers!
    ->Giveaway 1000 Followers<-!!!

    RispondiElimina
  5. Solidarietà! Io, sono in ristrutturazione fine piano alto, inizio appena finisco di svuotare del piano basso. Non ti dico. Ieri avevo una cosa da che mi premeva fare entro il primo dicembre... e già ma mica avevo realizzato che ...il primo dicembre significa tante cose!!! Stamattina panico: DOVE HO MESSO IL CALENDARIO DELL'AVVENTO??? Fortuna che lo avevo messo a portata il mese scorso, conoscendomi... e l'ho solo rimodernato un po'al volo... provvidenziali matite a due colori sono state usate in extremis come dono, domani palloncini ;-) e per fortuna una zia mi ha mandato uno classico coi cioccolatini perchè se no il panico sarebbe stato doppio! ciao!

    RispondiElimina
  6. ciao, manco da un pò, ma ho recuperato leggendo tutto

    RispondiElimina
  7. @Mammainverde: non avrai un sacco di cose ma l'inventiva è sempre abbondante. Buon conto alla rovescia :-)

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...